JCG

Il JCG nasce nel 2004 ma la storia degli uomini e donne, che hanno aiutato la sua creazione ,viene da molto più lontano.

Nel 2002 Pino Tesini decide, dopo più 30 anni, di lasciare ai ragazzi che vi erano cresciuti un pezzo fondamentale della sua vita, il BUDO SEMMON GAKKO, fondato nel 1970 e da subito grande palestra punto di riferimento del Judo Ligure e non solo.

In quel Dojo sono cresciuti e si sono formati tanti judoka, campioni e non, ma tutti hanno imparato ad amare il Judo ed apprezzarne i valori che lo caratterizzano.

Nel 2004 un gruppo di Associazioni sportive aderenti alla Uisp decide di formare un consorzio per partecipare alla gara di appalto per la palestra Comunale di via Cagliari e chiede a Pino Tesini, allora Presidente Regionale della Lega Arti Marziali della Uisp, di partecipare per la gestione della disciplina Judo.

L’idea è quella di privilegiare un Judo visto come EDUCAZIONE E FORMAZIONE e non finalizzato alla sola competizione.

Vinta la gara, si costituisce il Judo Club Genova e il compito di portare avanti la disciplina è affidato a due “ragazzi” cresciuti al Budo, Franco Benotti e Stefano Musso, ma Pino nel 2006 si rimette il Judugi a tempo pieno.

Nel 2014 si presenta l’occasione di trovare una nuova sistemazione e si costituisce un Dojo in Via Odero1…la nuova casa!

Nella nuova sede tornano sul tatami e a far parte del gruppo dirigente Domenico Caridi, Massimo Timellini, Franco Pelacchi che ha portano il suo contributo importante non solo sul tatami, ma anche sul piano organizzativo e didattico.

Altre discipline completano il JUDO CLUB GENOVA

Judo

Pilates

Terza Età

Aikido

Qi Gong

Judo adattato

Autodifesa in rosa

AFA

JCG in collaborazione con: